Acquisto de "Laude de le belle donne Perusine" di Cartolari... Elenco di tutti i mecenati di Acquisto de

Anno 2023

Proposta d'acquisto: La libreria antiquaria Chartaphilus di Milano ha proposto alla Biblioteca Comunale Augusta di Perugia l'acquisto dell'unica copia conosciuta dell'edizione Laude de le belle donne Perusine, scritta dal vicentino Camillo di Porti e pubblicata a Perugia il 28 gennaio 1526 da Girolamo Cartolari, il più famoso tipografo perugino del Cinquecento, stampatore coevo a Pietro Vannucci, di cui quest'anno si celebra il centenario della morte.

Il volume, in buone condizioni di conservazione, è stato posto in vendita al prezzo di 16.500 euro.

L'edizione

Il libro, composto da 24 pagine in formato in ottavo (150 x 100 mm), si compone di due parti.

La prima contiene le "Laude de le belle donne Perusine": 75 stanze in terza rima nelle quali il poeta rende omaggio ad alcune nobildonne della Perugia del Cinquecento quali Ippolita Ranieri, Celantia Randoli, Margherita Baglioncella, Baptista Baldeschi, Camilla Crispolti, Isotta Croglia, Leonora degli Oddi, Ilaria de Leone, Julia Venciolina (Vincioli?), Agnola Alessandri, insieme ad altre dal nome incompleto.

La seconda parte è costituita dalle "Stantie de Meser Democrito, S.C. in laude de una de loro", 19 stanze in ottava rima, seguite da un "Capitolo in Lode de gli occhi della sua donna", 10 stanze in terza rima.

Il volume è un unicum, sconosciuto a tutti i repertori di edizioni perugine del Cinquecento, da quello diGiovan Battista Vermiglioli ai più recenti. L'edizione era invece citata come libro rarissimo già nei più famosi manuali di bibliofilia dell'Ottocento di Brunet e Graesse, conosciuto in un'unica copia posseduta dal noto collezionista e filologo inglese Richard Heber (1773-1833), poi passata nel mercato antiquario inglese e francese, ed ora in vendita a Milano da Chartaphilus.

Pochi giorni dopo, il 7 febbraio 1526, Baldassare Cartolari, il fratello di Girolamo, rispose a questa edizione pubblicando la "Roccha Damore... expugnata da le castissime gentildonne Perusine" del recanatese Giovanni Battista Percivalli, un'opera imitativa della prima che si riferiva anch'essa alle nobildonne perugine, almeno otto delle quali presenti nell'edizione di Girolamo. Anche questo volume è rarissimo, posseduto solo dalla Biblioteca Augusta di Perugia, dalla Nazionale di Firenze e dal British Museum.

L'importanza dell'acquisizione per la città di Perugia

La Biblioteca Augusta ha l'opportunità imperdibile di potersi assicurare l'unica copia conosciuta al mondo di questa opera di Girolamo Cartolari e ricostituire così la coppia di edizioni perugine celebrative delle nobildonne cittadine del Cinquecento, mettendole a disposizione degli studiosi che si interessano della storia del Rinascimento a Perugia.

L'acquisto da parte del Comune di Perugia consentirebbe il rientro in patria di questo importante documento della storia, del costume e dell'arte tipografica perugina del Cinquecento e ne eviterebbe la dispersione all'estero, consentendone la pubblica fruizione, inibita negli ultimi due secoli in quanto posseduta da privati.

L'Augusta dovrebbe essere la naturale sede di conservazione di questo volume in quanto possiede già un cospicuo nucleo di edizioni della famiglia Cartolari, vera e propria dinastia di tipografi perugini operante in città dalla fine del Quattrocento fin oltre la metà del Cinquecento.

Resoconto economico

Erogazioni ricevute: € 510,00

Valore stimato dell'intervento: € 16.500,00

Erogazioni ricevute: € 510,00

Situazione al 12 dicembre 2023

Come donare

DONAZIONE ONLINE

La donazione online avviene attraverso la piattaforma regionale PagoUmbria che dà la possibilità di effettuare pagamenti tramite Carta di Pagamento o con Bonifico bancario.

Sarà necessario compilare i campi proposti ed compilare il campo Causale del versamento scrivendoci:  "ART BONUS Acquisto de "Laude de le belle donne Perusine" di Cartolari...".


DONAZIONE CON BONIFICO BANCARIO

Il bonifico dovrà riportare le seguenti informazioni:

COMUNE DI PERUGIA
Corso Vannucci N. 19 - PERUGIA
P.Iva 00218180545 - C.F. 00163570542
Tesoriere Comune di Perugia
UNICREDIT Spa Corso Vannucci 39
IBAN: IT07D0200803027000029502587

Nella causale del versamento è necessario indicare:  «ART BONUS Acquisto de "Laude de le belle donne Perusine" di Cartolari...» e dal codice fiscale  del donatore.


POSIZIONE DEL BENE