Cipriano Piccolpasso, Il primo libro delle piante et ritratti delle città e terre dell'Umbria Elenco di tutti i mecenati di Cipriano Piccolpasso, Il primo libro delle piante et ritratti delle città e terre dell'Umbria

Il bene prima dei lavori

Storia

Manoscritto cartaceo, datato all'anno 1579, di 136 carte e mm 320 x 430. Attualmente composto di bifogli sciolti, non rilegato.

Contiene Il "primo libro delle piante et ritratti delle città e terre dell'Umbria sottoposte al governo di Perugia co' suoi discorsi apresso et relationi a luogo per luogo hora rimesse insieme da Cipriano Piccolpasso della terra di Durante", autografo.

MS3064: Cipriano Piccolpasso, Il primo libro delle piante et ritratti delle città e terre dell'Umbria

Cipriano Piccolpasso nel 1558 venne eletto provveditore della Rocca Paolina di Perugia. In qualità di provveditore militare sovrintese a molti lavori sia in città sia in altri luoghi della regione, e a molte fortezze dello Stato della Chiesa.

Intervento

Stato di conservazione

Il manoscritto è in pessime condizioni di conservazione, scucito, con alcune carte macchiate e strappate, forate dagli inchiostri, con sospetta acidità o ossidazione.

Si prevede un restauro totale, con smontaggio, pulitura a secco, lavaggio e deacidificazione, ricollatura, risarcimento delle lacune, sutura degli strappi, velatura e rammendo della piega; è proposta la realizzazione della cucitura dei fascicoli e di una nuova legatura.

Resoconto economico

Erogazioni ricevute: € 2.757,00

Valore stimato dell'intervento: € 2.757,00

Erogazioni ricevute: € 2.757,00

Situazione al 28 febbraio 2024


POSIZIONE DEL BENE